Minori e cyber crime: al via il progetto SECURED

Minori e cyber crime: al via il progetto SECURED

Febbraio 11, 2020 News 0

Venerdì 14 febbraio, presso l’Istituto Comprensivo Statale San Giovanni Bosco di Volla (NA), si terrà il primo appuntamento del progetto Secured, che realizzeremo in partenariato con l’associazione Forum Lex-Professionisti in rete. Un percorso finalizzato a consentire a giovani studenti e alle loro famiglie di acquisire le informazioni necessarie per riconoscere le fattispecie di cyber crime, i campanelli di allarme e le modalità per proteggersi da alcuni dei più comuni reati informatici. 

Il progetto si terrà da febbraio a maggio 2020 ed ha il duplice scopo di trasferire ai giovani gli strumenti legati alla capacità di riconoscere, utilizzare, comprendere e gestire in modo consapevole le proprie ed altrui emozioni attraverso un percorso di educazione ai sentimenti e alla convivenza sociale quale forma di prevenzione e apprendimento dei fattori di rischio correlati ai crimini e ai cyber-crimes. È stato attivato un modello di formazione integrata per studenti, docenti, personale scolastico e famiglie, al fine di comprendere fenomeni come: flaming, grooming, harassment, cyberstalking, hate speech, reverge porn, sextortion, challenge autolesive.

Maggiori informazioni QUI, all’articolo che il quotidiano Libero ha dedicato all’iniziativa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *